Giornale di Brescia: Desenzano - Tour in Vespa tra le cantine

clicca sull'immagine per ingrandire e leggere
Dal Giornale di Brescia del 17/06/2012 - Desenzano - Tour in Vespa tra le cantine
Il Vespaclub Desenzano «Insetti Metallici» organizza per oggi «Vespalcolica », un tour vespistico nelle cantine dell' entroterra gardesano. L'obiettivo è l'approfondimento della conoscenza del nostro territorio percorrendo, ovviamente in sella a una Vespa, strade poco conosciute nelle colline moreniche del lago di Garda. E ancora: la valorizzazione dei prodotti vitivinicoli di questa terra attraverso degustazioni e visite guidate nelle cantine, tra le quali Azienda agricola Pilandro, azienda vitivinicola Malavasi e azienda agricola Cascina Stefanona. Il percorso si snoda attraverso vigneti e piccole strade di campagna per una lunghezza di circa 70 chilometri e vedrà la partecipazione di altri Vespaclub quali Vespaclub Brescia e Verona VR37100 per un totale di un'ottantina di persone. A conclusione del tour sarà celebrato il gemellaggio tra il Vespaclub Desenzano e il Vespaclub Brescia voluto dai rispettivi presidenti Fabio Turini e Paolo Fogliata.
PROGRAMMA 17/06/2012



Tour nelle cantine dell' entroterra gardesano

Evento Speciale : Gemellaggio con Vespa Club Brescia

ore 9:00  Ritrovo per la colazione al chiosco " Madai " ( lido di Lonato a 100 mt sulla
                  sinistra dopo il Coco Beach direzione Desenzano )

ore 9:40  Partenza giro verso le colline moreniche del lago

ore 11:00  Degustazione dei vini dell Azienda Agricola Pilandro di
                    San Martino D/B con visita guidata alla cantina


ore 12:00  Proseguimento del tour vespistico

ore 13:00 "Pranzo" buffet con degustazione vini presso l Azienda Agricola
                    Cascina Stefanona a San Martino D/B

ore 14:30  Ripartenza del tour vespistico con sosta nell antico
                    borgo medievale di Castellaro Lagusello

ore 15:30  Ripartenza del tour

ore 16:30  Degustazione vini accompagnati da formaggio e salumi
                    presso il Wine Shop dell Azienda Vitivinicola Malavasi a Pozzolengo
                                                       


seguirà grande gemellaggio con gli AMICI del VESPA CLUB BRESCIA

ore 17:30 VESPALCOLICA alla prossima..........


N.B
* colazione non compresa nella quota
* la Quota per il tour nelle cantine compreso le varie degustazioni e il pranzo è di € 22 a persona
* Possibilità di acquisto dei vari vini degustati (e non) direttamente in cantina


* Si raccomanda la puntualità per poter effettuare tutte le tappe previste , e di arrivare per la colazione
con i serbatoi della benzina pieni ,in quanto non ci si fermerà lunga la strada ( con il pieno si fa tutto il giro tranquillamente)
* Ogni conducente è personalmente responsabile del proprio mezzo e verso il codice della strada.
il Vespaclub Desenzano declina ogni responsabilità dovuta a inosservanze di quest'ultimo e da
eventuali danni derivati da un comportamento non conforme

* Il programma sarà valido anche in condizioni di tempo nuvoloso


PER QUALSIASI INFO 3492223788 Fabio
                                         3331224108 Willy


Un particolare ringraziamento a Francesco Franz Moka per aver disegnato a mano libera il logo dell evento,un grazie anche alla massima disponibilità di Kelli e Pietro delle Cantine Pilandro, a Daniele Malavasi e Edoardo(Cantine Malavasi),a Nadia e Mauro (Cascina Stefanona) per la disponibilità a ospitarci sotto il portico della storica cascina.
GRAZIE A TUTTI VOI VESPISTI!!!!!!

Vespacolica è stata voluta per creare un'occasione in più per condividere questo trinomio che vuol essere LA VESPA , IL VINO E IL NOSTRO TERRITORIO insieme ai nostri amici del Vespaclub VR37100 (Verona) e del Vespaclub Brescia .
è sicuramente bello condividere una giornata insieme in vespa,ma anche scoprire più a fondo il nostro territorio ,in questo caso le Colline Moreniche,scoprendo magari un strada che fino ad allora non avevamo percorso o uno scorcio di borgo antico magari "sottovalutato"perché non direttamente sul Lago.
VESPALCOLICA è stata voluta anche per avvicinarci maggiormente a quello che sono i nostri vini perché non esiste solo il "Lugana" e il "Chiaretto" ma molto di più!
GRAZIE A TUTTI